I vigneti

Le vigne coltivate dalla famiglia Vigna Brugnera si estendono su una superficie di circa 30 ettari tra i paesi di Roncadelle di Ormelle e Ponte di Piave che rientrano nell’area Doc e Igp Piave.

I vitigni coltivati sono sia i cosiddetti vitigni internazionali come il Merlot, Cabernet e Pinot grigio, sia quelli tradizionali e locali della zona come il Glera, da cui si ottiene il rinomato Prosecco e l’autoctono Raboso.

Ogni vino rispecchia le caratteristiche e i profumi della terra da cui proviene. La zona della Doc e Igp Piave, tuttavia, è costituita da una così ampia varietà di tipologie di terreno e di microclimi che risulta quasi impossibile individuare un unico tratto distintivo dei vini del Piave. L’ambiente variegato, la storia specifica e i metodi di produzione rappresentano fattori chiave che determinano le peculiarità di ciascun vino.