Chi siamo

L'ingresso di Vigna BrugneraVigna Brugnera ha origini molto antiche. Dai documenti rinvenuti negli Archivi di Stato, risulta come già nel Cinquecento in zona esistesse una fiorente azienda agricola.
La zona di via Saletto, nel tratto in cui si trova inserita Vigna Brugnera, era l’ultimo tratto della villa di Tra Piave e Negrisia, che all’epoca includeva tutta la zona fluviale di Roncadelle compresa tra la Piave e Negrisia, fino, appunto a poco oltre Vigna Brugnera. Era un’area particolarmente generosa già all’epoca e i campi davano un’ottima rendita, tanto da attirare le mire di cittadini trevigiani e veneziani che si spartirono i confini.

La potatura del vignetoLa zona nel corso dei secoli subì diverse alluvioni ed erosioni della riva fluviale e la piena più disastrosa fu quella del 1746, quando le grave di Roncadelle furono isolate dal resto della villa. Nel 1799 all’arrivo degli Austriaci, il passo barca fu spostato di fronte all’attuale tenuta Vigna Brugnera, dove la Piave arrivava all’argine. Il passo rimase in tale posizione fino al 1809, quando i Francesi riconquistarono il Veneto e lo riportarono a Madorbo (Roncadelle).

In quel periodo Vigna Brugnera era di proprietà della famiglia veneziana Corner, ed era nota con il nome di Casa Corner. La particolarità di questa azienda agricola era la proprietà femminile della tenuta, gestita dal marito Corner Flaminio Camillo per conto della moglie, della quale non si conosce il nome, ma solo la casata, i Salvatori. Questa famiglia Salvatori possedeva una masseria, infatti Casa Corner era detta anche Masseria Salvatori, che comprendeva campi coltivati a vigneto, riso, frutta, prati e bosco.La potatura

Nel 1947 il nonno Venanzio Brugnera si insediò dove ora sorge Vigna Brugnera. La sua attività prevalente consisteva nella coltivazione dei campi, in particolare dei vigneti. Questa passione è stata tramandata al padre Giovanni che, a sua volta, è stata trasmessa ai figli Celestino e Gabriele.

 

Celestino, dopo aver conseguito il titolo di enologo, decide insieme al fratello di iniziare a vinificare in azienda le uve che già il padre coltivava da generazioni.
Oggi Vigna Brugnera è un’azienda giovane e innovativa, una piccola realtà a conduzione familiare che continua con passione, dedizione e professionalità la lunga tradizione della coltivazione della vite, iniziata già molti secoli fa.Lo stemma dell'azienda Vigna Brugnera

Vigna Brugnera sarà lieta di accogliervi per farvi conoscere i nostri prodotti attraverso degustazioni guidate da un sommelier. Venite a trovarci!